Annunci di Lavoro

Caratteristiche Organolettiche

Il Prosecco di Cartizze si presenta di colore giallo paglierino intenso con riflessi verdognoli. Il bouquet di profumi è tendenzialmente fruttato e prevalgono le note di pera, mela e albicocca, ma anche di agrumi e di sentori dolci come quello di rosa e di acacia.

Il gusto del Prosecco di Cartizze è particolarmente cremoso e morbido, ben equilibrato tra la delicatezza e la freschezza, con un perlage fine e persistente.

Il retrogusto conferma le sensazioni trasmesse al palato e regala una piacevole continuità per quello che riguarda gli aromi e i profumi assaporati in precedenza.

La caratteristica organolettica principale di questo vino è data proprio dalla qualità e dalla singolarità delle uve utilizzate che, grazie al microclima e all'esposizione solare, hanno l'opportunità di maturare lentamente, dando origine ad un chicco zuccherino e molto aromatico.

Il disciplinare di produzione stabilisce che le uve devono essere vinificate solo ed esclusivamente all'interno del territorio di Cartizze, quindi se trovate sulla bottiglia una zona di produzione diversa si tratta di un'imitazione.